DAL 1920

A abilità familiari

Il vegnito

Immerso nel cuore di un paesaggio collinare, il nostro vigneto domina la valle della Marna, su colline assolate. Composto da un sottile strato di vegetazione siliceo e strati di gesso molto profondi, il terreno specifico, sotto il microclima della nostra regione, dona al nostro champagne la sua originalità, la sua finezza, i suoi sapori.

Le nostre viti sono mantenute secondo il metodo della cultura ragionata; vale a dire tenendo conto dell’ecosistema e considerando tutti i rischi di inquinamento ed erosione: nessun eccesso di fertilizzante e letame, trattamenti fitosanitari ridotti al minimo. Le nostre uve così prodotte sono di perfetta qualità per l’elaborazione di questo nobile prodotto: lo Champagne.

La cuverie

Alla vendemmia, le uve, alla perfetta maturità, vengono accuratamente portate nella nostra stampa. Quest’ultimo, approvato qualitativo, ci consente di ottenere un mosto praticamente senza fango. Da questo succo puro, la fermentazione sarà fatta tranquillamente nei nostri carri armati, e durante tutto

in inverno il vino impiegherà tempo per affinare e affinare fino all’imbottigliamento finale in primavera. Il nostro rispetto della vinificazione tradizionale ci consente di garantire qualità e regolarità per l’elaborazione di tutte le nostre annate.

La cantina

Scavato sulla collina, la nostra cantina, al piano terra all’ingresso, è coperta da più di otto metri di terreno sul fondo. La temperatura di 11 ° C

e la sua igrometria praticamente costante, ne fanno un luogo privilegiato, che è stato appositamente progettato per l’elaborazione, l’invecchiamento e la conservazione dello Champagne.

Il vigneto

Immerso nel cuore di un paesaggio collinare, il nostro vigneto domina la valle della Marna, su colline assolate. Composto da un sottile strato di vegetazione siliceo e strati di gesso molto profondi, il terreno specifico, sotto il microclima della nostra regione, dona al nostro champagne la sua originalità, la sua finezza, i suoi sapori.

Le nostre viti sono mantenute secondo il metodo della cultura ragionata; vale a dire tenendo conto dell’ecosistema e considerando tutti i rischi di inquinamento ed erosione: nessun eccesso di fertilizzante e letame, trattamenti fitosanitari ridotti al minimo. Le nostre uve così prodotte sono di perfetta qualità per l’elaborazione di questo nobile prodotto: lo Champagne.

La cuverie

Alla vendemmia, le uve, alla perfetta maturità, vengono accuratamente portate nella nostra stampa. Quest’ultimo, approvato qualitativo, ci consente di ottenere un mosto praticamente senza fango. Da questo succo puro, la fermentazione sarà fatta tranquillamente nei nostri carri armati, e durante tutto

in inverno il vino impiegherà tempo per affinare e affinare fino all’imbottigliamento finale in primavera. Il nostro rispetto della vinificazione tradizionale ci consente di garantire qualità e regolarità per l’elaborazione di tutte le nostre annate.

La cantina

Scavato sulla collina, la nostra cantina, al piano terra all’ingresso, è coperta da più di otto metri di terreno sul fondo. La temperatura di 11 ° C

e la sua igrometria praticamente costante, ne fanno un luogo privilegiato, che è stato appositamente progettato per l’elaborazione, l’invecchiamento e la conservazione dello Champagne.